Le cause sono ancora ignote, ma senza dubbio si tratta del primo e più grave incidente dalla entrata in servizio dell’alta Velocità in Italia, su linee appositamente dedicate

 

Sicilia in Progress, insieme alle pagine fb del gruppo, esprime il più sentito cordoglio ai familiari delle vittime: due macchinisti, che hanno perso la vita compiendo il loro dovere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui