19.6 C
Palermo
sabato, Settembre 25, 2021

Roberto Palermo

COLLEGAMENTI FERROVIARI SICILIA-CONTINENTE, QUALCHE CONSIDERAZIONE “NUMERICA”

Insieme all’Associazione Ferrovie Siciliane ed al suo sito www.ferroviesiciliane.it vogliamo esprimerci sulla recente decisione di aggiungere la fermata di Gioia Tauro alle due coppie di InterCity Palermo/Siracusa-Roma, che ha suscitato non poche polemiche nell’isola.

 

Al di là di qualsiasi sentimento campanilistico, che non ci appartiene, è giusto sottolineare che a fronte di un allungamento dei tempi che penalizza le relazioni Sicilia-Continente, già gravate dal traghettamento e da altre inspiegabili fermate in continente (Formia, Aversa, Latina…) si apportano ben pochi benefici alla città calabrese. Basti pensare che la stessa è servita già da ben 46 treni Regionali, 12 InterCity, 4 InterCityNotte e 4 Frecciabianca. A questi collegamenti si aggiungono i treni nazionali periodici tra cui 2 Frecciargento.

 

La domanda sorge spontanea: se può essere sopportabile un aumento dei tempi di percorrenza di pochi minuti, perché farlo a favore di territori già abbondantemente serviti, e non a favore di quelli a cui il servizio è dedicato, ed attualmente tagliati fuori?

 

Facciamo un esempio: nella stazione di Patti-S. Piero Patti, orario ferroviario alla mano, fermano 25 Regionali e soltanto 2 Intercity notte. Vanno a servire un comprensorio lontano da qualsiasi aeroporto che avrebbe bisogno come il pane di collegamenti competitivi, via terra, con il continente. Un bacino di utenza in cui Trenitalia pescherebbe a piene mani, invece di regalare passeggeri agli scomodi pullman che imperversano tranquillamente in quella zona.

 

Si dirà: i bacini di utenza sono diversi, e certamente quello di Gioia Tauro è molto più densamente popolato rispetto a quello di Patti. Non è così: abbiamo fatto due conti in croce, e come da tabelle sottostanti, abbiamo rilevato che su Gioia Tauro gravitano poche migliaia di abitanti in più. E tutto ciò senza considerare la possibile presenza di città dell’entroterra come Floresta e Randazzo, non servite dalla ferrovia, che della stazione di Patti potrebbero a buon titolo fare uso, pur se piuttosto distanti. Ed evitando di prendere in considerazione, per quanto riguarda Gioia Tauro, popolose città come Rosarno e Palmi, già a loro volta servite da treni Regionali, Intercity e persino Freccia bianca….

Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso!

20,576FansLike
477FollowersFollow
237SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli