Se la circonvallazione, pur essendo ufficialmente, a norma di Legge, una “strada urbana di scorrimento” può essere considerata una vera e propria autostrada urbana, cosa ci stanno a fare i semafori? Semplice: a consentire ai pedoni di attraversarla salvando la pelle.

Dopo il semaforo di via Perpignano, è la volta di quello in corrispondenza di piazzale Giotto. Sempre a cura del nostro Gioele, vi mostriamo il reportage esclusivo direttamente sul posto.

Palermo in Progress insiste con la sua proposta, già avanzata all’inizio della sua attività: realizzare dei sovrapassi ed eliminare i semafori. Per la sicurezza dei pedoni, innanzitutto, oltre che per fluidificare il traffico.

Buona visione!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui