13.5 C
Palermo
sabato, Marzo 6, 2021

Roberto Palermo

POLITEAMA, UNA PARTE DEL CANTIERE RIMANE FINO AL 13 MARZO

Novità dal Politeama. L’area inquadrata nel filmato on line ieri sera in piazza Castelnuovo sarà liberata dal cantiere e riaperta al pubblico entro il 28 febbraio, ma non saranno rimosse ancora le altre recinzioni: una parte in corrispondenza della scala di accesso alla fermata lato via Libertà, l’altra in corrispondenza della via Paternostro, dove si sta predisponendo la paratia di pali “plastici” necessaria al completamento dei lavori nella seconda fase, con una TBM che scaverà la galleria dalla piazzale ella ex stazione Lolli fino, appunto, alla fermata Politeama in costruzione.

Per questa parte di aree di cantiere occorrerà attendere il 13 marzo. Ignoti i motivi del ritardo, tutto sommato accettabile: i lavori sono in corso e non ci sembra il caso di temere che si blocchi tutto, come avvenuto in altre zone della città per altri lavori.

Sappiamo comunque che la pavimentazione della intera zona interessata dai lavori (in grigio nell’ultima delle immagini riportate di seguito, che illustrano il programma di smantellamento del cantiere) sarà eseguita in unica soluzione dopo aver rimosso le barriere e ridotto al minimo gli ingombri delle parti che restano chiuse, che sono quelle immediatamente circostanti le scale, le discenderie e le prese d’aria. Una soluzione concordata con l’ufficio viabilità del Comune, in considerazione della volontà, manifestata dall’amministrazione, di mantenere ancora chiusa al traffico la via Ruggero Settimo.

Seguiremo l’evoluzione dei lavori e vi informeremo, puntuali come sempre. SEGUITECI!

Nelle immagini, l’evoluzione del cantiere nelle prossime settimane.

Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso!

20,158FansLike
475FollowersFollow
192SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli