22.3 C
Palermo
venerdì, Agosto 6, 2021

Roberto Palermo

RADDOPPIO PALERMO-MESSINA, QUALCOSA SI MUOVE?

Richiesto il raddoppio ferroviario tra Patti e Castelbuono

 

In un’interrogazione all’Assemblea Regionale Siciliana viene fuori, finalmente, il problema del raddoppio ferroviario della Palermo-Messina, ancora a binario unico per 88 km tra Castelbuono e Patti.

L’iniziativa è del deputato Regionale Giuseppe Laccoto che si rivolge, nella sua interrogazione, al Presidente della Regione e all’Assessore regionale delle Infrastrutture e della Mobilità.

Si ricorda, al proposito, che il Cipe nella seduta dello scorso maggio ha approvato il rifinanziamento del progetto di completamento della tratta da Patti a Castelbuono per l’intera tratta. I fondi necessari, potrebbero essere reperiti nel Recovery Fund.

“Il completamento del raddoppio ferroviario della tratta Messina Palermo è una priorità in termini di sviluppo economico e turistico – afferma l’on. Laccoto – è una necessità oggettiva se si vuole realizzare un piano integrato di sviluppo che ponga la modernizzazione e il completamento delle infrastrutture a servizio del territorio, delle imprese, dei visitatori e dei residenti: senza questa condizione non vi è crescita e non vi è futuro. Credo che possa valere lo stesso discorso della strada a scorrimento veloce Patti – Taormina: basta incompiute”.

Speriamo che, dopo tanti anni di inerzia, ci si muova per completare quest’opera fondamentale, non soltanto per la costa tirrenica della Sicilia, ma per tutti i collegamenti con il continente. Naturalmente, insieme alla indispensabile realizzazione del Ponte sullo Stretto.

Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso!

20,576FansLike
477FollowersFollow
237SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli