Un caso di incuria che può costare caro: il palo col buco può cadere da un momento all’altro

Non tutte le ciambelle riescono col buco. I pali della Pubblica Illuminazione, a volte si.

E’ il caso di questo capolavoro di inefficienza manutentiva che ci è stato segnalato a Noto (SR) in contrada S. Corrado. In questa ridente contrada netina i pali della P.I. sono stati appena ridipinti, come va fatto periodicamente.

Ma, se per qualcuno di loro la vernice è riuscita a coprire la ruggine, ed i danni che ha fatto alla struttura del palo, per qualcun altro ciò non è bastato. Perchè oltre che la ruggine, nel palo c’era anche il buco, scavato dalla stessa ruggine in tanti anni di incuria.. Ed i buchi, si sa, non possono essere certo coperti da uno strato di vernice.

Il risultato lo vedete nelle foto: un foro, proprio alla base (la parte in cui si accumulano le acque di pioggia), e molto ben visibile. Peccato che non se ne sia accorto nessuno, nè i solerti manutentori comunali, nè chi li controlla.

Niente di nuovo, per noi. In una delle città più belle ma peggio amministrate della Sicilia (ce ne siamo già occupati, e non solo noi) c’è da aspettarsi questo ed altro. Speriamo, quanto meno, che non succeda niente di male a nessuno. Con una buona parte del palo praticamente inesistente, proprio alla base, è facile prevedere ciò che succederà alla prossima folata di vento.

palo buco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui