6.6 C
Palermo
lunedì, Novembre 29, 2021

Roberto Palermo

PAVIMENTAZIONE “A MACCHIA DI LEOPARDO”: DOPO LA NOSTRA SEGNALAZIONE, PROBLEMA RISOLTO

Nella zona industriale di Brancaccio, risolto finalmente il problema dei rifiuti che impedivano il rinnovo della pavimentazione delle strade

Il nostro Ughino, un affettuoso nome d fantasia con il quale abbiamo battezzato uno dei tanti spontanei collaboratori del gruppo “in progress”, con un altro reportage fotografico ci ha mostrato che le sue precedenti segnalazioni (vedi articolo precedente) non sono cadute nel vuoto.

Come ricorderete, Ughino aveva testimoniato la presenza di strane “interruzioni” nella stesa del nuovo strato di conglomerato bituminoso per il rifacimento della pavimentazione nella zona industriale di Brancaccio, che si presentava pertanto con ampie zone incompiute: insomma, a “macchia di leopardo”. Una situazione causata dalla presenza di una quantità enorme si rifiuti ingombranti, che abbiamo segnalato diverse volte in altri interventi sulla nostra pagina Facebook “Palermo in Progress”, su segnalazione dei nostri lettori

Ebbene, il problema appare finalmente risolto, a poche settimane dalla nostra segnalazione: oggi la pavimentazione dell’area industriale appare completa in ogni sua parte, dopo la rimozione dei rifiuti ingombranti. La foto più emblematica, in particolare, riguarda la via Enrico Ferruzza, dove si può confrontare la situazione prima e dopo l’intervento

La via Enrico Ferruzza, prima e dopo la nostra segnalazione

pavimentazione problema risolto

Nelle foto, ci viene mostrata anche la nuova rotatoria all’incrocio tra Via Pecoraino, Via Ingham e Via Vittorio Ducrot.

Rotatoria in costruzione tra Via Pecoraino, Via Ingham e Via Vittorio Ducrot.

Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso!

20,576FansLike
477FollowersFollow
237SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli