21.1 C
Palermo
sabato, Settembre 25, 2021

Roberto Palermo

ANTEPRIMA: TUTTI I TEMPI DEL RADDOPPIO PALERMO-CATANIA

Nei grafici del Commissario Straordinario tutto il cronoprogramma dell’intervento di raddoppio sulla ferrovia Palermo-Catania

Come riportato in un provvedimento del Commissario Straordinario, ing. Filippo Palazzo (qui in una conversazione video per l’Associazione Ferrovie Siciliane), l’ordinanza N. 3 (Realizzazione Asse Palermo-Catania-Messina – Programma generale attività per il progetto ferroviario), vi mostriamo in anteprima il cronoprogramma di tutti i lotti in cui è suddivisa la linea ferroviaria Palermo-Catania. Opere che, come ricorderete, abbiamo seguito con molta attenzione.

Gli interventi dureranno fino al 2029, ma la prima tratta a doppio binario saranno pronte a dicembre 2023, quando verrà aperta all’esercizio la Bicocca-Catenanuova (lotto 6, 37km), alla quale si sta già lavorando (qui un nostro reportage).

Seguiranno la Catenanuova-Dittaino (lotto 5, 22 km circa, con fine intervento in dicembre 2025) la Caltanissetta Xirbi-Enna Nuova e la Enna Nuova-Dittaino (lotti 4a e 4 b, di 27 e 15 km circa rispettivamente, ottobre 2026) la Lercara dir.ne-Caltanissetta Xirbi (lotto 3, 47 km circa, novembre 2026) e la Fiumetorto-Lercara dir.ne (lotto 1+2, 30 km circa, marzo 2029). Quest’ultima tratta, ancora in fase di progettazione come tutte le altre, esclusa la Bicocca-Catenanuova, è la più impegnativa dal punto di vista geotecnico: prevede infatti una galleria di 20 km.

I lotti 4b e 5 dovranno essere mandati in gara (attività negoziali) entro novembre di quest’anno, mentre i lotti 3 e 4a saranno appaltati a partire da gennaio 2022;  per il lotto 1+2 bisognerà attendere marzo 2022.

Un programma di ampio respiro, quindi, che dovrebbe restituirci, entro 8 anni, l’intero asse centrale del sistema ferroviario siciliano a doppio binario. Un raddoppio che prevede, per gran parte del tracciato, un nuovo binario veloce in sede separata, con caratteristiche di prestazione elevata come velocità (fino a 200 km/h in rango C) e pendenza (massimo 18 per mille). Il binario esistente, in questi casi, sarà sottoposto ad opere di velocizzazione, per essere dedicato al traffico locale.

Fanno eccezione il lotto Catenanuova-Bicocca e, da parte opposta, il lotto Fiumetorto-Lercara dir.ne (1+2) che saranno realizzati con due binari affiancati. Nel lotto 1+2 il binario esistente, caratterizzato da forti pendenze, sarà completamente dismesso.

Di seguito, i cronoprogrammi di tutti i lotti interessati dall’intervento.

raddoppio palermo catania

Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso!

20,576FansLike
477FollowersFollow
237SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli