10.6 C
Palermo
domenica, Dicembre 5, 2021

Roberto Palermo

STAZIONE DI CASTELBUONO, ECCO PERCHE’ E’ STATA ABBATTUTA

IN UN GRAFICO, VI SPIEGHIAMO PERCHE’ E’ STATA ABBATTUTA LA STORICA STAZIONE DI CASTELBUONO

A volte occorre fare delle scelte, magari dolorose. Ma non possiamo chiedere ferrovie moderne senza sacrificare, almeno in parte, l’esistente.

Nelle immagini, realizzate su Google earth, vi mostriamo perchè è stato necessario abbattere il fabbricato viaggiatori della stazione. Il raddoppio ferroviario, infatti, ha reso necessario lo spostamento verso monte della piattaforma in cui avranno sede i due binari di corsa.

Il nuovo tracciato, infatti, invece di seguire l’esistente, prosegue dritto attraversando il costone roccioso prospiciente il mare attraverso la galleria Malpertugio. Superando il vallone omonimo, la linea raggiunge l’imbocco della galleria S. Ambrogio, visibile a sinistra.

Si vede chiaramente dalle immagini che il nuovo percorso interesserà la pianta del fabbricato viaggiatori, appena demolito: in poche parole, il binario di monte (dispari tecnicamente) passerà proprio dove sorgeva il fabbricato. Oltre al binario pari, la nuova stazione di Castelbuono avrà un terzo binario, ubicato lato mare, dove adesso è situato il binario di corretto tracciato.

Occorre dire che la vecchia stazione non aveva un grande valore architettonico: realizzata nel dopoguerra, al posto del preesistente fabbricato oggetto di un pesante bombardamento nel 1943 da parte degli Alleati in avanzata verso Messina, non era un bene tutelato. Insieme al fabbricato viaggiatori è andato giù anche il magazzino merci, come si vede dalla ricostruzione grafica.

Fra le opere da realizzare sul posto vi sarà, nei prossimi mesi, anche l’opera di intersezione della SS113 con la nuova ferrovia, all’altezza dell’imbocco est della galleria Malpertugio; l’ultima versione del progetto prevede un sottopasso. Per realizzarlo, occorrerà deviare la statale in una sede provvisoria che ricadrà, almeno parzialmente, all’interno dell’area di stazione.

D’altronde, tutta la Statale sarà spostata verso monte in corrispondenza della nuova stazione, per farvi posto. Ciò dimostra quanto siano complessi i lavori da realizzare, in presenza di una situazione orografica piuttosto complicata. Abbiamo allegato, di seguito, uno stralcio del progetto che lo dimostra chiaramente.

Sulle vicende del raddoppio ferroviario Palermo-Messina trovate informazioni anche in precedenti articoli, che vi indichiamo di seguito:

Raddoppio ferroviario Castelbuono-Ogliastrillo la situazione

VIDEO: I LAVORI DEL RADDOPPIO FERROVIARIO PALERMO-MESSINA

stazione castelbuono
Il piazzale della nuova stazione di Castelbuono, come da progetto

Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso!

20,576FansLike
477FollowersFollow
237SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli