“Spazio Verde Senza Età”: il parco urbano pensato per i cittadini di  Capaci

Abbiamo ricevuto e vi riferiamo volentieri dell’iniziativa di “Liberambiente” per realizzare un nuovo spazio verde a Capaci, nei pressi della nuova stazione ferroviaria. Nel seguito, la descrizione dell’intervento, già approvato dalla giunta comunale, come ricevuto dall’associazione. Buona lettura


L’associazione LiberAmbiente ha lanciato il progetto “Spazio Verde Senza Età” per realizzare un parco urbano dedicato a tutti.

Lo spazio verde adottato dall’associazione LiberAmbiente diventerà un parco interamente dedicato ai al benessere a 360° grazie al progetto lanciato da dalla stessa associazione, “Spazio Verde Senza Età”: per sostenere la realizzazione del parco giochi è possibile contribuire con una cifra libera tramite una donazione online. Al link

Lo spazio sarà suddiviso in 3 macroaree

  • Uno spazio dedicato al divertimento dei più piccoli, per giocare e crescere insieme nella condivisione e rispetto di un spazio libero è comune
  • Uno spazio per fare attività fisica che per noi simboleggia la voglia di libertà di movimento e nella condivisione delle attrezzature aiuterà la socializzazione tra cittadini. Crediamo inoltre che il senso di comunità e la libertà di movimento sono la chiave dell’outdoor fitness e di questo tipo di allenamento. L’attrezzatura si compone attraverso barre di diverse dimensioni, posizioni e altezze per adattarsi a tutti gli esercizi, dai pull up alla bandiera umana e sarà composta da sistemi combo che contengono la possibilità di effettuare diversi esercizi.
  • Il progetto prevede inoltre l’istallazione di una libreria per il book-sharing all’interno di un’antica cabina telefonica, per poter godere di un momento di rilassamento leggendo un buon libro e magari partecipare alla condivisione di testi nei confronti della comunità

Il progetto approvato dalla giunta comunale ha superato tutto l’iter burocratico amministrativo per cui è pronto a partire per cui abbiamo bisogno proprio di te e del tuo sostegno.

L’area destinata alla creazione del parco urbano, e la villetta posta tra via Rosa Balistreri (già via Primo Carnera) e via Ugo Foscolo, si trova all’interno di un importante asse viario che mira a diventare un luogo di interscambio grazie anche alla vicinanza della Fermata Ferrovia Kennedy della Linea Palermo-Punta Raisi.

L’obiettivo è quello di regalare a tutta la cittadinanza un luogo nuovo dove poter giocare allenarsi in sicurezza e leggere un buon libro immersi nel verde. L’idea è nata proprio vivendo ormai da tempo questo luogo e scoprendo quanto è forte la percezione della mancanza di uno spazio dedicato ai propri a tutti.

Quanto precedentemente descritto sarà accompagnato da un rifacimento del verde, attraverso la messa a dimora alberi, arbusti e piante aromatiche all’interno di nuove e colorate aiuole.

Per contribuire al progetto è possibile effettuare una donazione tramite l’indirizzo web:

https://www.retedeldono.it/it/n/181545

Ci sarà inoltre una bacheca che mostrerà tutti i soggetti che hanno sostenuto l’iniziativa in cui ci saranno spazi pubblicitari proporzionati alla donazione. Si prevedono tre possibilità:

  • 100€ o più sostenitore bronze ha diritto a uno spazio che dimostri la partnership di piccola dimensione che ne riporti il nome sulla bacheca che sarà ospitata all’interno del parco
  • 250 € o piu silver ha diritto a uno spazio che dimostri la partnership di media dimensione che ne riporti il nome e logo sulla bacheca che sarà ospitata all’interno del parco
  • 500 € o piu gold ha diritto a uno spazio che dimostri la partnership di grande dimensione che ne riporti il nome e logo sulla bacheca che sarà ospitata all’interno del parco

Effettuata la donazione si potrà scaricare la ricevuta che sarà utile per avere la possibilità di detrazione/deduzione ai fini fiscali

capaci verde

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui