Ferrovia Pa-Ct, in gara la tratta Dittaino-Catenanuova. Falcone: «Prende forma ammodernamento infrastruttura»

 
«Come da impegno assunto, da poche ore è stata emanata la gara per l’ammodernamento della tratta Dittaino-Catenanuova della ferrovia Palermo-Catania. Dalla piana di Catania fino a Enna, con i lotti che passano da Biccocca e Dittaino, prende così forma il rinnovamento dell’infrastruttura ferroviaria che collega le due città metropolitane più grandi di Sicilia. L’avanzamento dell’opera, dopo anni d’attese, diventa possibile grazie alla credibilità che la Regione Siciliana ha riacquisito nel dialogo con Roma e il gruppo Fs, nel segno della strategia di rilancio infrastrutturale dell’Isola voluto dal governo Musumeci».
 
Lo afferma l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone riguardo la pubblicazione, da parte di Rfi, della gara d’appalto per la progettazione esecutiva e la realizzazione della tratta Dittaino – Catenanuova (Lotto 5) della linea ferroviaria Palermo-Catania, dal valore di 534 milioni 600mila euro.
Qualche giorno fa, come ricorderete, era andata in gara la tratta Dittaino-Enna.
In QUESTO FILMATO sul nostro canale Youtube “IN PROGRESS” (a proposito: ISCRIVETEVI, è GRATIS!) tutti i particolari dei lavori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui