IL CRUISE TERMINAL INAUGURATO POCHI GIORNI FA E’ ANCORA INATTIVO A CAUSA DI UN “PASSAGGIO DI CONSEGNE”.

Dopo la sontuosa inaugurazione, il “Cruise Terminal” (QUI NOSTRO ARTICOLO) del porto di Palermo rimane chiuso al pubblico. Anche noi di Palermo in Progress, come molti palermitani, ci siamo chiesti perchè.

Da informazioni che abbiamo acquisito, ci risulta che il Cruise Terminal, di fatto, è già perfettamente in condizione di funzionare. Tuttavia, l’Autorità portuale di Palermo (per l’esattezza Autorità di Sistema Portuale del mare della Sicilia Occidentale), non potendo gestire in proprio i servizi di accoglienza, ha affidato la gestione dell’immobile alla “West Sicily Gate“.
 
Si tratta di una newco composta dalle società MSC Cruise S.A e Costa Crociere s.p.a., affidatarie della concessione demaniale marittima per la gestione dei terminal passeggeri nei quattro porti di competenza dell’Autorità (Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle).
 
In pratica, la società assegnataria della concessione demaniale marittima, della durata di 30 anni, delle aree demaniali destinate all’ormeggio delle unità da crociera, all’accoglienza dei relativi passeggeri e allo svolgimento delle attività terminalistiche per i crocieristi in imbarco, sbarco e transito nei porti sopra elencati.
 
La West Sicily Gate dovrebbe essere in grado di attuare effettivamente la gestione del terminal nel giro di pochi giorni, al massimo qualche settimana. Speriamo ciò avvenga prestissimo, in maniera tale da consentire a palermitani e crocieristi di usufruire di questo splendido punto di accoglienza.
CRUISE TERMINALCRUISE TERMINAL

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui