VI FACCIAMO VEDERE LA FERMATA LIBERTA’ DELL’ANELLO FERROVIARIO, ATTRAVERSO UNA RIPRESA VIDEO DAL TRENO

Grazie al nostro Alessio, abbiamo la possibilità di farvi vedere, con un filmato dal treno in corsa, la situazione dei lavori nella fermata Libertà, attualmente in fase di definizione dopo il completamento dei lavori in superficie avvenuto nel maggio del 2021 (articolo e video QUI).

I lavori continuano in profondità, come possiamo vedere dal filmato (sul nostro canale Youtube “In Progress”) e dai relativi fermo-immagine che abbiamo inserito laddove si cominciano a vedere (dal secondo 24 in poi) le strutture in fase di definizione.

Si distinguono chiaramente i vani nelle pareti, che abbiamo rappresentato nella grafica in basso, contrassegnandole con i numeri:

1: locale tecnico “a disposizione”;

2: vano ascensore: se ne intravede il prolungamento in alto, verso la superficie;

3: locale macchine ascensore

4 (secondo 22): accesso sulla banchina ai locali tecnici (ventilazione e sala elettronica)

Lateralmente, tra primo e secondo fermo-immagine si intravedono gli accessi mediante scala mobile (a sinistra) e fissa (a destra) nonchè l’accesso al locale pompe a servizio dell’impiantistica antincendio; gli accessi sono transennati con assi di legno per sicurezza. Va rammentato che il passaggio dei treni a pochi metri dai lavori è un elemento, in tal senso, molto critico.

Per rendere più agevole la comprensione delle immagini, abbiamo allegato una planimetria dell’opera a piano banchina, con gli elementi sopra indicati opportunamente evidenziati e numerati. Chi vuole, può visionare un altro filmato esplicativo sul nostro canale Youtube “In Progress”.

in sintesi, possiamo dire che le strutture divisorie sono state per la maggior parte realizzate, nei mesi che hanno seguito la definizione delle strutture portanti realizzate nella fase di lavorazione dalla superficie. Adesso occorre certamente inserire o completare gli impianti che, per una struttura sotterranea come questa, sono piuttosto complessi.

L’impressione, che abbiamo ribadito anche in altre occasioni, è che nonostante l’avanzamento senza dubbio più vicino al completamento rispetto alle altre strutture dell’anello ferroviario, la fermata Libertà sarà aperta all’esercizio in concomitanza con le altre strutture in costruzione, in particolare tra l’attuale capolinea Giachery e quello futuro della stazione Politeama.  Opere che, secondo il cronoprogramma, dovrebbero finalmente entrar eine sercizio nel 2025.

ANELLO LIBERTà FERMATAANELLO FERMATA LIBERTA'

60 Commenti