Ferrovie, domani al via ricostruzione del viadotto fra Caltagirone e Niscemi

 
Domani, venerdì 29 luglio, alle 11:00 avrà luogo la consegna dei lavori di ripristino della linea ferroviaria Caltagirone-Niscemi. Nello specifico, si avvia la ricostruzione del viadotto ferroviario di contrada Angeli, fra Caltagirone e Niscemi, il cui crollo, nel 2011, causò la chiusura a tempo indeterminato della tratta ferroviaria Caltagirone-Gela. L’opera, curata da Rfi, ha un valore di oltre 8 milioni di euro. 
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone.
Del ripristino del viadotto, abbiamo trattato già in questo articolo. L’importo dei lavori a base d’asta è di oltre 10 milioni di euro, e la ditta che si è aggiudicata l’appalto è la RESEARCH CONSORZIO STABILE SCARL, tramite il consorziato Ricciardello Costruzioni Srl, con l’ausilio del Progettista RTP TECHPROJECT S.R.L. (Capogruppo) – INGEGNERIA DEL TERRITORIO S.r.l. (Mandante).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui