DEPOTENZIAMENTO TRATTA EXTRAURBANA CIRCUMETNEA: LA DENUNCIA DI FAST CONFSAL SICILIA



Riceviamo e pubblichiamo volentieri il comunicato stampa diramato oggi da CONFSAL SICILIA a proposito del ridimensionamento che sta interessando, da qualche anno, il servizio extraurbano sulla Circumetnea. Condividiamo l'appello del sindacato, consapevoli dell'importanza del servizio per un'area molto estesa e densamente abitata, oltre che molto vocata turisticamente.


Palermo li, 29. Agosto. 2020.

Comunicato stampa FAST Confsal Sicilia: Depotenziamento tratta ferroviaria extraurbana - Circumetnea.

Vi è in corso un significativo depotenziamento della tratta ferroviaria extraurbana : CataniaRiposto ( 114 km ) che non può essere assolutamente accettato e tollerato, da parte nostra Organizzazione sindacale, tenuto conto peraltro che già dal 1997, la stessa, infrastruttura Ferroviaria, rimane chiusa all'esercizio nelle giornate Domenicali e Festive, cosi, lasciando, isolate le comunità ricadenti nel comprensorio Pedemontano.

Vogliamo ricordare ai Vertici aziendali che se non fosse stato proprio per l’esistenza della Ferrovia extraurbana, oggi, la Citta di Catania, non avrebbe avuto la Metropolitana, tanto meno, le Autolinee.

Quindi, non è immaginabile depotenziare la tratta ferroviaria a favore del servizio automobilistico, anzi, tutt'altro!

Chi ha ruoli di responsabilità in seno all’Azienda, deve immediatamente dare un segnale di inversione di tendenza, non solo, potenziando l’esercizio ferroviario ma addirittura, riaprire al pubblico nelle giornate “ domenicali e festive” , data la forte vocazione turistica della tratta ferroviaria , almeno nel versante che va da Randazzoa Riposto.

Pertanto, a tal proposito, come sindacato , abbiamo già avviato le procedure per avere un confronto di merito con i Vertici aziendali e capire meglio il loro vero intendimento.

Ciò non toglie il fatto che registriamo la totale assenza di voce sulla questione da parte della politica locale e dei Sindaci dei Comuni ricadenti nel comprensorio Pedemontano, dove insiste la tratta ferroviaria Catania – Riposto.


Fto Giovanni Lo Schiavo

( Segretario Regionale FAST/CONFSAL Sicilia)


119 visualizzazioni
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Palermo in Progress
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now