ESCLUSIVA INTERVISTA ALL'ASSESSORE FALCONE

A margine della cerimonia per l'avvio dei lavori di raddoppio della Catania-Palermo, Sicilia in Progress ha intervistato l'Assessore Regionale alle Infrastrutture ed alla Mobilità, Marco Falcone.

Le dichiarazioni rilasciate lasciano ben sperare per il futuro dei trasporti in Sicilia. Al centro della volontà del governo regionale si conferma il rilancio delle ferrovie, con la creazione dell'asse Messina-Catania-Palermo ad alta capacità, attraverso i raddoppi ferroviari già in corso ed in fase di progettazione. Per quanto concerne la Catania-Palermo, l'ultimazione dei lavori è prevista per il 2025, ed i lavori sono interamente finanziati. Il risultato sarà la possibilità di percorrere il tragitto in 1 ora e 46 minuti, rendendolo preferenziale rispetto 1alla mobilità su gomma.


L'assessore Falcone ha ribadito inoltre il forte impegno del governo Musumeci per la realizzazione del collegamento stabile sullo Stretto. Ciò consentirebbe di collegare l'asse fondamentale della mobilità ferroviaria in via di realizzazione alla rete ad Alta Velocità già esistente nel resto d'Italia.


Buona visione.



110 visualizzazioni
  • Google+ Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Palermo in Progress
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now