Sicilia in Progress, che ha sentitamente aderito all’iniziativa, si complimenta con gli organizzatori e con tutti i partecipanti per il grande successo di ieri, 31 luglio 2020, a Messina, a piazza Municipio.

 

Nonostante i 40° all’ombra, 500 persone hanno inscenato un flash mob, inginocchiandosi per dire No al razzismo infrastrutturale nei confronti del Sud e della Sicilia.

 

Infrastrutture di cui il territorio ha urgente bisogno: dal Ponte sullo Stretto ai ponti più simbolici, quelli per ricucire il territorio. Da rimarcare l’adesione dell’assessore regionale alla mobilità Marco Falcone

 

Questo il comunicato degli organizzatori al termine della manifestazione:

 

IN GINOCCHIO PER DIRE NO AL RAZZISMO INFRASTRUTTURALE

 

Questa mattina si è svolto il Flash Mob a sostegno delle Infrastrutture al Sud ed in Sicilia.

 

Ringraziamo tutti coloro che hanno preso parte alla manifestazione, che si sono inginocchiati per dire No al razzismo infrastrutturale nei confronti del Sud e della Sicilia.

Ringraziamo i tanti politici, a cui non smetteremo mai di ripetere di fare squadra, l’unione e non l’individualismo è l’unico modo per andare lontani. Ringraziamo i giornalisti per essere stati testimoni dell’evento e che faranno da megafono alle richieste della società civile. Tra i tanti giornalisti vogliamo citarne uno, che ci ha accompagnato in queste settimane di organizzazione, Fabio B., grazie, grazie, grazie a tutti.

Ringraziamo anche chi non è potuto essere presente, ma ha mostrato solidarietà verso l’evento.

Ringraziamo anche chi non la pensa come noi, ma sicuramente ha colto il senso allargato della nostra manifestazione.

In fondo chiediamo entrambi che il territorio cambi passo. Di seguito l’elenco dei promotori e di chi ha aderito alla manifestazione: -Cisl; – Uil; – Rete Civica per le Infrastrutture nel Mezzogiorno; – Forza Italia; – Sicilia Futura-Italia Viva; – Ora-Sicilia al centro; – Vox Italia; – Fratelli d’Italia; – CIttadinanzAttiva; – Movimento cristiano lavoratori; – Movimento 24 agosto di Pino Aprile; – Ordine degli Architetti di Messina; – Capitale Messina; -Comitato pro Ferrovia Valle Alcantara; -Associazione Ferrovie Siciliane; -Claai -Casartigiani dei Nebrodi; -Sicindustria; -Confcommercio; -Movimento dei Forconi; -Diventerà Bellissima; -Comitato Pro Raddoppio SS 284; -Sicilians; -NuovaMente Villafranca; -ADOC Sicilia; -Popolari e Autonomisti (MPA); -Ordine degli Ingegneri di Messina; -Consiglio Notarile di Messina; -U. Di. Con; -CISS Centro internazionale di Studi Sturziani; – diverse organizzazioni studentesche e realtà giovanili (giovani Lega, giovani FdI, “Sud” , “I Figli di Ippocrate” e “Athena”);

Gianfranco Furnari (amministratore della pagina “Ponte sullo Stretto di Messina”)

a27d24 5d700906fdb44ce498e30ca353bf2258 mv2 risultatoa27d24 8e11fae6a8dc484d9d173f581120244c mv2 risultatoa27d24 89e43048d3c5481b85833b2e9d0823bb mv2 risultatoa27d24 106df07971014eee9759f74a9fb0817e mv2 risultatoa27d24 378b13ef58ab446aacdcedbb136336c4 mv2 risultatoa27d24 b40b5e265f0f4eac86c0a66230b06642 mv2 risultatoa27d24 bf015438ebc744f0bd51ab7a03c58c07 mv2 risultatoa27d24 d03431c453d3407f94e0c9644cb5da8d mv2 risultatoa27d24 eac4647759664020a39cf99efd913b95 mv2 risultato