VI MOSTRIAMO L’AVANZAMENTO DELLE TRAVATE METALLICHE DEL NUOVO PONTE FERROVIARIO SUL SIMETO

Procede la realizzazione del raddoppio ferroviario Bicocca-Catenanuova, che ha tra le opere principali il nuovo Ponte sul Simeto. Lungo 310 metri, il ponte è realizzato mediante due travate metalliche, una per ogni binario, su cinque campate.

Il ponte è “a via inferiore”: i treni, non viaggeranno sopra la struttura, costituita da un reticolato di travi in acciaio, ma al suo interno.

Il varo avviene per traslazione: le travi vengono prima assemblate nel cantiere di prefabbricazione, situato sull’estremità lato Catania, poi spinte con martinetti idraulici lungo il tracciato, appoggiandosi alle pile, fino alla loro posizione definitiva.

Buona visione, quindi, sul nostro canale Youtube “IN PROGRESS”. l’iscrizione è gratuita!