Fontanarossa, Schifani: «Da ministro Crosetto ok a uso Sigonella per fronteggiare emergenza»

Il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha ottenuto dal Ministro della Difesa, Crosetto, l’autorizzazione all’utilizzo della pista aeroportuale di Sigonella, a pochi chilometri dall’aeroporto di Catania Fontanarossa, per fronteggiare l’emergenza dovuta all’incendio di qualche giorno fa.

«Ieri sera ho chiamato il ministro Crosetto al quale ho chiesto la possibilità dell’utilizzo dello scalo dell’aeroporto militare di Sigonella, dopo aver rappresentato il grave stato di criticità in cui si trova il sistema aeroportuale siciliano a seguito della ridottissima attività dello scalo di Fontanarossa. Il ministro, dopo le dovute consultazioni, mi ha informato circa la possibilità dell’utilizzo dello scalo militare, come già avvenuto in una precedente situazione di inagibilità dell’aeroporto di Catania, a causa della pioggia di polvere vulcanica. Ringrazio a nome dei siciliani il ministro Crosetto per la grande sensibilità dimostrata sulla vicenda, che denota ancora una volta la serietà ed affidabilità del governo Meloni»