Valore 114 milioni di euro fondi PNRR – attivazione prevista entro la fine del 2026

 

Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, ha pubblicato il 22 dicembre scorso, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (GUUE),  la gara con fondi PNRR del valore di 114 milioni di euro per la progettazione esecutiva e la realizzazione del nuovo collegamento ferroviario con l’aeroporto di Olbia “Costa Smeralda”.

L’intervento, per il quale è stato nominato Commissario Straordinario di Governo Roberto Pagone, prevede la realizzazione di un nuovo binario nei pressi della nuova stazione di Olbia Terranova che collegherà la linea Golfo Aranci – Macomer all’aeroporto e la realizzazione di una stazione di testa a due binari (Nuova Stazione Olbia Costa Smeralda). La stazione sarà collegata direttamente al terminal aeroportuale mediante un collegamento pedonale coperto.

L’intervento rientra tra gli interventi di RFI finalizzati a collegare gli scali aeroportuali all’infrastruttura ferroviaria nazionale, garantendo quindi maggiore accessibilità al sistema ferroviario e promuovendo al contempo l’integrazione con altre modalità di trasporto.

L’investimento complessivo per la realizzazione dell’opera è di 230 milioni di euro. Ultimazione dei lavori è prevista entro giugno 2026.