Lo sciopero dei mezzi pubblici AMAT durerà 4 ore, dalle 9:01 alle 1:59 di lunedì 8 gennaio

Sciopero indetto da CUB Trasporti per i lavoratori AMAT, l’azienda municipalizzata dei trasporti di Palermo, che chiedono il rinnovo contrattuale. L’astensione dal lavoro avrà inizio alle 9:01 di lunedì 8 gennaio 2024 e si concluderà alle 12:59 dello stesso giorno.

Di seguito, riportiamo integralmente il comunicato di CUB Trasporti Palermo


Abbiamo detto e promesso più volte, alle lavoratrici e ai lavoratori, che non ci saremo fermati lungo la via di questa lotta, ma di aver continuato la strada per i diritti, per la tutela, e la sicurezza sul posto di lavoro. Lavoratrici e lavoratori, continua l’assenza del Comune di Palermo (socio unico) per il rinnovo del contratto di servizio richiesto più volte. Ribadiamo l’importanza del rinnovo contrattuale che darebbe di certo vita alle richieste fatte sulla distribuzione del BUONO PASTO inserito nel contratto, la MASSA VESTIARIA dimenticata da almeno vent’anni, di un AUMENTO CERTO per il personale viaggiante, SOPRATTUTTO, per il personale neoassunto che non gode CERTAMENTE di alcuni diritti esclusi CONTRATTUALMENTE in busta paga, il TURN-OVER A 55 ANNI perché stanchi logorati.

Colleghi tutti, facciamo sentire il nostro dissenso al declino dei diritti e della sicurezza nei luoghi di lavoro, all’assenza chiara di una crescita salariale che marcisce con la pressione del carovita che stiamo patendo e che a tutt’oggi colpisce principalmente i colleghi neoassunti. Dobbiamo restare tutti uniti, allontanando coloro che ci porta sicuramente fuori strada offrendoci caramelle e confondendo di certo le nostre menti. Non molliamo, restiamo uniti con un colore unico che unisce tutti, lavoratrici e lavoratori, senza disuguaglianze ma con il solo “riscatto dei diritti”.

L’8 Gennaio incrociamo le braccia compatti come prima azione di sciopero dalle 9:01 alle 12:59, mandando un messaggio chiaro alle Istituzioni che NOI, avanzeremo per la via dello sciopero non trovando riscontro alle richieste fatte dalle lavoratrici e dai lavoratori di AMAT Palermo.

CUB TRASPORTI. Segretario Generale