REGIONALE DI TRENITALIA: PIU’ COLLEGAMENTI PER IL PASSANTE DI PALERMO – Da domenica 10 marzo sulle linee “Palermo Centrale – Palermo Aeroporto” e “Castelvetrano – Palermo Centrale”

 

Aumentano finalmente i collegamenti nel passante ferroviario di Palermo. Da domenica 10 marzo, Regionale di Trenitalia (società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS), in accordo con Regione Siciliana, committente del servizio, sulla lineaPalermo Centrale – Palermo Aeroporto” introdurrà nuovi collegamenti regionali. Alcuni collegamenti sulle linee “Palermo Centrale – Palermo Aeroporto” e “Castelvetrano – Palermo Centrale”, inoltre, saranno oggetto di modifiche di orario.

Nelle ore di punta sarà quindi possibile usufruire di 3 treni l’ora. Un primo passo verso l’attuazione di quel potenziamento che questo sito chiede da anni, e che speriamo venga al più presto ottenuto portando almeno a 4 le corse orarie disponibili per gli utenti di Palermo e dintorni. Ma vediamo nel dettaglio come cambia l’offerta sul Passante ferroviario.

L’incremento di corse previsto

Sulla linea “Palermo Centrale – Palermo Notarbartolo – Palermo Aeroporto”, dal lunedì al venerdì, circoleranno 13 nuovi treni, mentre nei giorni festivi saranno 4 i nuovi collegamenti. I treni R 94983, R 21704, R 21856 subiranno invece modifiche d’orario.

Sulla linea “Castelvetrano – Palermo Centrale” il treno R 21850 subirà modifiche di orario, fino al 1° aprile 2024.

I nuovi collegamenti si aggiungono all’offerta di Regionale di Trenitalia per il passante di Palermo che dal lunedì al sabato prevede 80 treni fra Palermo Centrale e Palermo Aeroporto, differenziati fra treni semi-veloci (10 fermate e una percorrenza media di 49 minuti con frequenza di 1 treno all’ora) e treni che effettuano tutte le fermate intermedie tra origine e destinazione (16 fermate e una percorrenza media di 60 minuti con frequenza di 1 treno all’ora).

Nella stazione di Palermo Notarbartolo, inoltre, si perfeziona l’interscambio con i servizi da e per Palermo Giachery (1 collegamento Palermo Notarbartolo – Palermo Giachery ogni 30 minuti).

Dal lunedì al venerdì previsti inoltre 5 collegamenti di tipo fast, 6 nei giorni festivi, che effettuano la sola fermata intermedia di Palermo Notarbartolo con un tempo di viaggio fra i 34 e i 36 minuti. Si tratta del cosiddetto “Genio express”.

I nuovi treni incrementano e potenziano così l’offerta del Passante ferroviario di Palermo scelto ogni giorno da studenti, pendolari e turisti per muoversi fra il capoluogo e Palermo Aeroporto.

I nuovi collegamenti sono già disponibili sui canali di acquisto di Trenitalia. Maggiori informazioni su trenitalia.com o rivolgendosi al personale del Customer Care e delle biglietterie Trenitalia.

Di seguito, il quadro completo delle corse sul Passante ferroviario nei due sensi (Palermo centrale-Aeroporto e Aeroporto-Palermo centrale) , con le nuove corse evidenziate:.

quadro orario passante palermoquadro orario passante palermo