INIZIATI I LAORI AL SISTEMA SEPARATO DELLA ZONA SUD

Il 15 maggio scorso, in via Messina Marine, angolo via A. Diaz, sono iniziate le attività per la realizzazione della “Rete fognaria a sistema separato in via Messina Marine (dal fiume Oreto a piazza Sperone) e relativo impianto di sollevamento”. Il termine “sistema separato” indica che la rete fognaria sarà distinta in due collettori principali: uno per le acque bianche (ovvero quelle raccolte dalle caditoie durante le piogge) ed uno per le acque nere, ovvero per gli scarichi fognari. Una distinzione che conferisce una maggiore efficienza e manutenibilità al sistema.

I lavori verranno eseguiti dalla A.T.I. NEOCOS s.r.l. – VIASTRADA s.r.l. e avranno una durata contrattuale 910 giorni per l’importo complessivo di € 17.772.266,10. Si tratta di un’opera fondamentale per la razionalizzazione del sistema fognario dell’intera zona sud della città.