GARA PER LA NUOVA FERMATA “VINCENZO FLORIO” – al servizio dell’aeroporto Trapani Birgi. Importo circa 33 milioni di euro con fondi PNRR

Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, ha avviato la gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione della nuova fermata “Vincenzo Florio” dell’aeroporto Trapani Birgi.

Il progetto, finanziato con fondi PNRR, permetterà di avere un collegamento diretto tra l’aeroporto di Trapani – Birgi “Vincenzo Florio” e la rete RFI, promuovendo in un’ottica di mobilità sostenibile l’intermodalità ferro–aria mediante la realizzazione di un punto di interscambio lungo la tratta ferroviaria Trapani – Marsala, sulla linea Palermo – Trapani via Castelvetrano.

Il progetto prevede la realizzazione della fermata, corredata di viabilità stradale e pedonale per il collegamento all’aerostazione, e di un’area di parcheggio di interscambio accessibile dalla SP21, con annesse aree a verde.

L’importo a base d’asta è di circa 33 milioni di euro e la fine lavori compatibile con gli obiettivi del PNRR.