UN LOCOMOTORE URTA CON ALCUNI VAGONI DURANTE LE MANOVRE

Incidente l’altro ieri notte con una ventina di feriti in modo lieve alla stazione di Messina centrale. Durante le manovre di imbarco di un treno (di cui abbiamo la spiegazione in questo FILMATO), il locomotore di manovra – quello che carica il treno sulla nave traghetto per attraversare lo Stretto (vedi foto di copertina)- si è agganciato bruscamente a un convoglio fermo che doveva imbarcarsi.

 

L’incidente è avvenuto intorno alle 2 di notte mentre erano in corso le manovre per l’imbarco di un Intercity. A bordo – secondo le informazioni di Rfi – erano presenti un centinaio di viaggiatori, diciannove dei quali hanno riportato contusioni e si sono fatti visitare dal personale del 118, intervenuto su richiesta della Polfer. Diciassette hanno proseguito regolarmente il viaggio, mentre altri due si sono fatti refertare in ospedale, ma senza gravi conseguenze e sono già stati dimessi. Il treno si è poi imbarcato alle 3.30.

Sull’accaduto indaga la Polfer di Messina.