COLLAUDATA LA TBM CHE SCAVERA’ LA GALLERIA SALSO TRA CALTANISSETTA ED ENNA

In un messaggio sulla sua pagina Facebook, Webuild comunica l’avvenuto collaudo in stabilimento di un’altra Tunnel Boring Machine (TBM), una delle enormi talpe che scaveranno le gallerie della linea ad Alta Capacità Messina- Catania-Palermo.
In particolare, la “talpa” lavorerà nella tratta Enna Nuova-Caltanissetta Xirbi per scavare la galleria Salso lunga circa 3,9 km e costituita da una canna a binario unico e dal cunicolo che le corre accanto. Tutte le informazioni su questa tratta nel nostro tutorial video a QUESTO MINUTO.
L’enorme macchina, dal diametro di 9,4 metri, è stata realizzata in una fabbrica specializzata cinese, da dove provengono le altre TBM già in uso da parte di Webuild. E’ dotata di tecnologie all’avanguardia per ridurre il consumo energetico, come ‘Eco Cruise’ e ‘Automatic utilities management’. Prossimamente sarà imbarcata e trasportata al più vicino porto siciliano per essere poi impiegata in cantiere, dove si sta già predisponendo il cantiere per il “lancio” della TBM. Tempo previsto per l’arrivo in cantiere 45 giorni.
Riportiamo il contenuto del post di Webuild:
Test superato per una nuova #Green #TBM!
E ora destinazione #Sicilia, per scavare i tunnel della direttrice ferroviaria ad alta capacità #Palermo#Catania, sulla tratta Caltanissetta Xirbi-Nuova Enna.
La Tunnel Boring Machine è stata collaudata con successo la scorsa settimana e scaverà 7,5 chilometri di linea, oltre al cunicolo della Galleria Salso, con una velocità di avanzamento media di 18 metri al giorno.
Dotata di tecnologie all’avanguardia per ridurre il consumo energetico, come ‘Eco Cruise’ e ‘Automatic utilities management’, la Tunnel Boring Machine segna il passo nell’#innovazione tecnologica nel settore delle perforazioni in sotterraneo.