Il litorale preferito dai palermitani, e le sue spiagge, in condizioni pietose

Uno dei nostri tanti collaboratori, Fabio, oggi si è superato. Infatti, è andato per noi a fare un reportage fotografico in una zona molto interessante della città di Palermo: il lungomare della costa sud tra via Armando Diaz e Via Amedeo D’Aosta.

Questo luogo, una volta splendido, ospitava alcuni lidi rinomati e molto frequentati dai palermitani, grazie ad un’ampia spiaggia che ancora, nonostante il degrado e l’incuria degli ultimi decenni, mantiene una stupefacente bellezza.

Tuttavia, come dicevamo, il degrado avanza: l’immondizia regna sovrana (anche se ciò, purtroppo. succede in tutta la città…) e la passerella in legno realizzata sulla spiaggia in corrispondenza di Via D’Aosta versa in pessime condizioni.

Con essa, anche il gazebo realizzato lì qualche anno addietro, oggi completamente abbandonato.

Vi invitiamo a dare un’occhiata attenta a queste fotografie e ad immaginare tutto quello che vedete in buono stato manutentivo ed aperto alla fruizione dei palermitani che, in questo modo, potrebbero godere di un beneficio unico: una spiaggia in piena città. Che peccato abbandonarla così!

Grazie ancora a Fabio per la collaborazione!

 

litorale romagnolo
Gazebo abbandonato
litorale Romagnolo
L’interno del gazebo del tutto distrutto

LITORALE