Finalmente una buona notizia per gli impianti sportivi di Palermo. Le reazioni del Consiglio Comunale

Finalmente via ai bandi da 17 milioni per lavori molto attesi a Palermo. Essi riguarderanno il Palasport, il Diamante, ovvero lo stadio di baseball di via dell’Olimpo dove si potrà giocare anche a cricket, il primo lotto della tribuna della piscina di viale del Fante e lo spazio di Bonagia in via della Giraffa, con uno skatepark tra i più importanti del Sud Italia, che potrà ospitare competizioni nazionali.

“Palermo si conferma una città attenta allo sport e decisa a valorizzare un settore così nevralgico – lo dichiara il presidente della commissione sport Salvo Alotta -. Questi sono la dimostrazione dell’impegno dell’amministrazione Lagalla in questo senso”.

“Grazie a finanziamenti per 17 milioni di euro – ha dichiarato Il consigliere comunale Dario Chinnici di Lavoriamo per Palermo- gli impianti sportivi della città cambieranno volto.  Questo è il risultato dello straordinario lavoro portato avanti dall’amministrazione comunale, e in particolare dall’assessore Totò Orlando, che consente finalmente a Palermo di voltare pagina e avere, dopo anni di attesa, impianti sportivi adeguati e all’avanguardia”.